rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Cronaca

Rapina a mano armata, individuato l'autore del colpo alla tabaccheria di Santa Giustina

Il malvivente, pistola in pugno, aveva aggredito il titolare per poi legargli i polsi con delle fascette da elettricista mettere a segno un bottino di 20mila euro

Gli inquirenti della polizia di Stato hanno chiuso il cerchio intorno all'autore della violenta rapina a mano armata che, lo scorso 29 dicembre, aveva visto il titolare della tabaccheria di Santa Giustina venire aggredito immobilizzato con delle fascette da elettricista ai polsi. A finire nella rete della Squadra Mobile è stato un 45enne di origini ucraine ritenuto essere il responsabile del colpo che aveva fruttato 6mila euro in contanti e 14mila in biglietti del "Gratta&Vinci" oltre alla vettura del proprietario del negozio utilizzata dal malvivente per la fuga e ritrovata poco dopo la rapina. Grazie alla testimonianza della vittima e all'analisi delle telecamere a circuito chiuso, gli investigatori sono riusciti a risalire al percorso fatto dal malvivente prima e dopo l'assalto alla tabaccheria e dai fotogrammi è stato possibile individuare anche la vettura con la quale il 45enne era arrivato sul posto.

Ad incastrare ulteriormente il rapinatore è stata la sua avidità quando, nei giorni scorsi, si è presentato in una tabaccheria del centro storico per incassare la vincita ottenuta con alcuni dei tagliandi frutto del bottino. Su disposizione della magistratura è scattata la perquisizione nell'abitazione dell'ucraino dove è stata trovata una pistola, completa di silenziatore, in tutto simile a quella usata durante la rapina oltre ad altri tagliandi del "Gratta&Vinci" risultati facenti parte della serie rubata a Santa Giustina e a materiale definito dagli inquirenti "di interesse investigativo".  Per il 45enne sono scattate le manette e, al momento, è sottoposto a fermo presso il carcere dei "Casetti" in attesa dell'interrogatorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina a mano armata, individuato l'autore del colpo alla tabaccheria di Santa Giustina

RiminiToday è in caricamento