Rapina a mano armata nell'autogrill, i malviventi in fuga col bottino

Preso di mira il Montefeltro Ovest sull'A14. Due individui, armati di pistola, hanno fatto irruzione nell'area di servizio nella serata di martedì

Sono entrati in azione verso le 22 di marted', col volto nascosto da un passamontagna e una pistola in mano, i due malviventi che hanno rapinato l'autogrill Montefeltro Ovest sull'A14. I rapinatori, arrivati con una Fiat Stilo, hanno fatto irruzione nella zona del market e, tenendo i dipendenti sotto la minaccia dell'arma, si sono fatti consegnare il contenuto delle casse, circa 600 euro, per poi fuggire in direzione sud. Sul posto è intervenuto il personale della polizia Autostradale che, dopo aver ricevuto una descrizione dei malviventi da quanti si trovavano all'interno dell'autogrill, hanno diramato le ricerche dell'auto sospetta. Il mezzo, tuttavia, è stato ritrovato poco dopo fuori dal casello di Riccione ed è emerso che si trattava di un'auto rubata. Nessuna traccia, invece, dei rapinatori che, con tutta probabilità, avevano un complice o un'auto pulita ad attenderli in zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento