Nuovo colpo per la banda dei supermercati: svaligiato Conad a Cattolica

Rapina a mano armata nel negozio di via Carducci. I due rapinatori, sempre con lo stesso modus operandi, hanno minacciato il titolare con una pistola e poi sono fuggiti con l'incasso facendo perdere le loro tracce

Un nuovo colpo nei supermercati della provincia è stato messo a segno nella serata di giovedì con due malviventi che, armati di pistola, hanno assaltato il Conad di via Carducci a Cattolica. L'allarme è scattato verso el 19 quando il titolare del negozio ha chiamato i carabinieri al 112. Sul posto è arrivata a sirene spiegate una pattuglia dell'Arma e il titolare ha raccontato ai carabinieri che due persone, pistola alla mano e col volto coperto da passamontagna, sono entrati nel supermercato e, in pochi secondi, si sono fatti consegnare l'incasso per poi fuggire facendo perdere le loro tracce. Gli inquirenti dell'Arma hanno acquisito i filmati delle telecamere per cercare di riuscire ad individuare elementi utili per le indagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento