Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca Marina Centro / Viale Amerigo Vespucci

Coltello in faccia per rapinare un minimarket, bottino di appena 20 euro

Momenti di terrore per il titolare dell'attività a Marina Centro, il malvivente in fuga catturato dagli agenti della polizia di Stato

Momenti di paura per il titolare di un minimarket di Marina Centro che, nella serata di domenica, è stato rapinato coltello in faccia da un malvivente. Il colpo è andato in scena in viale Vespucci intorno alle 22 quando un marocchino si è presentato nell'attività gestita da un bengalese. Il rapinatore ha minacciato l'uomo con la lama e, dopo avergli strappato di mano una banconota da 20 euro, ha preteso che gli venisse consegnato l'intero incasso. Il negoziante ha reagito urlando e questo ha messo in fuga il nordafricano insieme a un complice che gli faceva da palo. Sul posto è intervenuta una pattuglia delle Volanti con gli agenti che, grazie al proprietario di un negozio accanto che aveva scattato alcune foto al rapinatore, hanno subito avuto una descrizione esatta dell'autore e sono partiti alla sua ricerca. Transitando lungo lo stesso viale, il personale della Questura ha notato un ragazzo che, oltre a corrispondere alla descrizione del rapinatore, alla vista dei lampeggianti ha tentato di nascondersi dietro un veicolo in sosta. Raggiunto e bloccato dagli agenti, il nordafricano è stato perquisito e nelle sue tasche è spuntata la banconota da 20 euro stropicciata. Portato in Questura, il giovane è stato immediatamente riconosciuto dalla vittima e quindi arrestato per  rapina aggravata in concorso e denunciato per porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coltello in faccia per rapinare un minimarket, bottino di appena 20 euro
RiminiToday è in caricamento