"Mani in alto". Rapinatori assaltano banca e scappano con 8mila euro

Mancavano pochi minuti alle 11 quando due individui, col volto parzialmente travisato, hanno fatto irruzione nell'istituto bancario misanese che si trova in via Gramsci

Ottomila euro. E' questo il bottino dell'assalto compiuto nella tarda mattinata di mercoledì al Credito Cooperativo di Gradara. Mancavano pochi minuti alle 11 quando due individui, col volto parzialmente travisato, hanno fatto irruzione nell'istituto bancario misanese che si trova in via Gramsci. Dopo aver minacciato i presenti, si facevano consegnare dal direttore dell’istituto la somma contante circa 8mila euro.

Dopodichè i malviventi si sono dileguati per le vie limitrofe facendo perdere le proprie tracce. Le ricerche immediatamente avviate dai militari dell’Arma sul territorio non hanno al momento  consentito di rintracciare gli autori. Tuttavia si attendono sviluppi dai rilievi tecnici operati sul posto dai Carabinieri specializzati nel sopralluogo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento