menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina finita male, accoltellato il responsabile del parcheggio

L'uomo è stato aggredito da due malviventi che si sono impossessati dei contanti custoditi nella cassa

Sangue nel parcheggio di via Chiabrera, a Rimini, dove un uomo è stato aggredito e accoltellato da due malviventi. Tutto è avvenuto intorno alle 18.30 quando, due individui, hanno affrontato la vittima che si occupa della gestione dell'area di sosta per impossessarsi dei contanti. Il parcheggiatore ha opposto resistenza e, uno degli aggressori, ha estratto la lama scagliando un fendente che ha raggiunto al braccio l'uomo. I malviventi hanno poi arraffato il denaro custodito nella cassa, circa 2/300 euro, e sono fuggiti facendo perdere le loro tracce mentre nel frattempo è scattato l'allarme che ha fatto accorrere sul posto l'ambulanza del 118 e le pattuglie dei carabinieri. I sanitari di Romagna Soccorso hanno provveduto a prestare le prime cure al ferito, poi trasportato al pronto soccorso dove si è reso necessario suturare la ferita con alcuni punti. Nel frattempo i militari dell'Arma sono partiti alla caccia dei rapinatori ma tutte le ricerche si sono rivelate vane. Sono in corso le indagini con gli inquirenti che stanno passando al vaglio le immagini delle telecamere a circuito chiuso che sorvegliano la zona con la speranza che, dai fotogrammi, possano emergere elementi utili per identificare i rapinatori. Non è la prima volta che nel parcheggio di via Chiabrera accadono episodi simili e, l'ultimo, risale allo scorso 14 luglio quando un automobilista è stato aggredito da un malvivente solitario sempre armato di coltello che lo aveva costretto a consegnargli il portafoglio con 500 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Zuppa inglese: origini, 2 ricette e varianti golose

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento