Rapina in villa, il padrone di casa ferito con un coltello dai malviventi

Serata di terrore per una coppia di anziani che si è ritrovata in casa due individui incappucciati

Una serata di terrore per una coppia di anziani, residenti in una zona isolata sulle colline riminesi, che si è ritrovata due malviventi armati in casa. Con tutta probabilità, i ladri pensavano di non trovare nessuno all'interno dell'abitazione e sono entrati in azione verso le 22.30 in via Mirandola nella zona di Spadarolo già teatro di numerosi furti nelle case. I malviventi, col volto coperto e accento dell'est Europa, si sono stati scoperti dall'anziano proprietario e, per garantirsi la fuga, hanno colpito l'uomo con un fendente di coltello che lo ha raggiunto alla mano procurandogli lesioni di poco conto. Nonostante lo spavento, i padroni di casa hanno dato l'allarme facendo accorrere sul posto una Volante della polizia di Stato. Nella villetta è intervenuto il personale della Scientifica per i rilievi di rito mentre, l'indagine, è affidata alla squadra Mobile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento