Rapina le poste e fugge col furgone di Hera: martello pneumatico compreso

L'uomo è stato arrestato dagli agenti della Polizia Postale di Rimini, che hanno proceduto alle indagini del caso acquisendo inoltre le testimonianze del caso

Dopo aver rapinato l'ufficio postale di via Euterpe, ha rubato un furgoncino ad un operatore del servizio Forniture di Hera impegnato in lavoro per la fuga. Ma è stato intercettato e bloccato dalle "luci blu" dopo un  inseguimento. Il rocambolesco episodio si è consumato martedì mattina. L'uomo, un napoletano di 36 anni, è stato arrestato dagli agenti della Polizia Postale di Rimini, che hanno proceduto alle indagini del caso raccogliendo inoltre le testimonianze del caso.

L’addetto Hera stava eseguendo un intervento su un chiusino di fognatura, per il quale era stato necessario ricorrere al martello pneumatico. Durante le operazioni, l’operatore è stato richiamato dalle urla di passanti che segnalavano un individuo in fuga dalle Poste di Via Euterpe e rifugiatosi nell’abitacolo della vettura aziendale. L'operaio ha provato ad intervenire per aprire le portiere della vettura, ma il malvivente, armato e con passamontagna, ha messo in moto il mezzo ed è scappato trascinando con sé anche il martello pneumatico in funzione.

L'uomo, dopo aver assaltato le poste, ha così seminato il caos per le strade, mettendo in serio pericolo l'incolumità degli automobilisti. Le Volanti della locale Questura si sono messe all'inseguimento del malvivente, fino al rocambolesco epilogo: in via Lagomaggio il furgone ha colpito un mezzo parcheggiato a bordo strada, finendo ruote all'aria su di un fianco. Il bandito è uscito dal furgone, ma è stato subito fermato da cinque poliziotti della Postale. L’operatore, spiega Hera in una nota, "si è subito messo a disposizione delle autorità competenti per ricostruire l’accaduto". Il cantiere è stato messo in sicurezza, con Hera che ha provveduto ad affidare la conclusione dei lavori ad altri operatori e mezzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento