Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca

Bellaria, negoziante minacciato con un coltello e rapinato: tre fermi

Gli individui sono stati individuati nel cuore della nottata tra domenica e lunedì al termine di un'attività investigativa, iniziata il 6 luglio scorso, giorno della rapina

Sono accusati di aver rapinato un commerciante bengalese a Bellaria. I Carabinieri hanno proceduto al fermo di tre campani, rispettivamente di 16, 36 e 47 anni. Gli individui sono stati individuati nel cuore della nottata tra domenica e lunedì al termine di un'attività investigativa, iniziata il 6 luglio scorso, giorno della rapina dagliela inquirenti dell'Arma bellariese. Secondo quanto accertato dal personale dell'Arma, il terzetto si è presentato nel punto vendita gestito dal negoziante straniero, minacciandolo con un coltello. Quindi si sono dileguati, prelevando dal registratore di cassa circa 1300 euro. Nella circostanza il malcapitato ha riportato una contusione ad una mano, giudicata guaribile in tre giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bellaria, negoziante minacciato con un coltello e rapinato: tre fermi

RiminiToday è in caricamento