"Ho una pistola in tasca", rapinatore solitario svaligia una banca

Il malvivente è entrato in azione in pieno giorno minacciando i dipendenti dell'istituto di credito

Rapina in pieno giorno, nel pomeriggio di venerdì, a Rimini con un malvivente solitario che ha svaligiato la filiale della Credit Agricole di piazza Marvelli a Marina Centro. L'uomo, col volto parzialmente travisato e che parlava in italiano, è entrato in azione intorno alle 15.30. Una volta superate le doppie porte, ha mostrato ai dipendenti un rigonfiamento nella tasca e, sostenendo di essere armato, ha minacciato i presenti pretendendo i contanti. Una volta ripulite le casse, l'uomo è fuggito facendo perdere le proprie tracce mentre, dalla banca, è partito l'allarme che ha fatto accorrere sul posto le pattuglie della polizia di Stato. Gli agenti, dopo aver raccolto la testimonianza dei presenti, sono partiti alla caccia dell'uomo mentre sono in corso gli accertamenti sulle telecamere di sicurezza che sorvegliano la zona. Al momento l'ammontare del bottino è ancora in corso di quantificazione.

Potrebbe interessarti

  • "L'ingresso della città tra incuria, degrado e inciviltà"

  • Bagno in mare dopo mangiato: quanto aspettare?

  • Alternative al Caffè: 9 sostitutivi energizzanti e salutari

  • L'appello di una famiglia : "Aiutateci a ritrovare Greta"

I più letti della settimana

  • Fioritura di alghe, il mare di Rimini si tinge di rosso

  • Frontale sulla Tolemaide, due motociclisti finiscono nel fosso

  • Santarcangelo, Amazon ufficializza l'apertura del nuovo deposito: in arrivo 120 posti di lavoro

  • Il folle inseguimento per le strade si conclude nel cuore dell'isola pedonale

  • Investita mentre attraversa lo svincolo, pedone in gravi condizioni

  • Torna in mare il "Brilla&Billy", lo yacht di Lucio Dalla per anni in darsena a Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento