rotate-mobile
Cronaca Viserba / Via Libero Missirini

Tentò di rapinare una parrucchiera a Viserba: arrestato un 32enne riminese

Erano da poco passate le 13:30 quando, tre settimane fa, un individuo entrò nel salone e dopo aver minacciato una dipendente, intimandole di consegnare l’incasso, era fuggito per l’arrivo di alcune colleghe della malcapitata.

E’ stato individuato e arrestato giovedì mattina dai Carabinieri di Viserba il responsabile della tentata rapina avvenuta al salone di parrucchiera lo scorso 11 febbraio, in via Missirini. Erano da poco passate le 13:30 quando, tre settimane fa, un individuo entrò nel salone e dopo aver minacciato una dipendente, intimandole di consegnare l’incasso, era fuggito per l’arrivo di alcune colleghe della malcapitata.

I Carabinieri intervenuti sul posto, acquisirono importanti testimonianze dai presenti e dai vicini negozianti. Per confermare l’identità dell’uomo è stato però fondamentale Facebook, attraverso il quale la vittima è riuscita a riconoscere il volto del rapinatore. Fatti i dovuti riscontri, i militari hanno identificato con certezza l’uomo, un 32enne riminese. Ora si trova agli arresti domiciliari, su decisione del giudice.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentò di rapinare una parrucchiera a Viserba: arrestato un 32enne riminese

RiminiToday è in caricamento