Chiede sesso ad una passante, tira fuori un coltello e la rapina: arrestato

L'episodio si è consumato nella nottata tra sabato e domenica in via Fratelli Bandiera

E' accusato di aver rapinato una donna impugnando un coltello. Un 22enne ghanese, residente a Riccione, è stato arrestato dagli agenti della Volante della Questura di Rimini con l'accusa di rapina aggravato. L'episodio si è consumato nella nottata tra sabato e domenica in via Fratelli Bandiera. E' stata la stessa vittima, una nigeriana, a chiedere l'intervento della Polizia. In particolare ha spiegato al personale in divisa di essere stata avvicinata da un giovane, in sella a una bicicletta, che le chiedeva una prestazione sessuale. 

Al suo rifiuto, il giovane è andato in escandescenza inveendole contro e strattonandola per il cappotto. Nella circostanza la donna si è accorta che l'individuo impugnava un coltello e, temendo per la sua incolumità, si è bloccata mentre il giovane le stava rapinando il denaro (150 euro) riposto nella tasca del suo cappotto, allontanandosi subito dopo sulla sua bicicletta. Grazie alla sommaria descrizione fornita dalla i poliziotti sono riusciti a intercettare l’autore della rapina alcune decine di metri più avanti. 

Il giovane, riconosciuto dalla malcapitata, è stato tratto in arresto per il reato di rapina aggravata e, dopo le pratiche di rito, ristretto presso la locale casa circondariale. Nel corso della stessa giornata, le Volanti della Polizia di Stato hanno denunciato in stato di libertà tre persone, un giovane 25enne di Rimini per danneggiamento e due cittadini stranieri perché non in regola con le norme sul soggiorno nel territorio nazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • "Armato di pistola in piazza Ferrari", Pecci lancia l'allarme sulla sicurezza

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Disse "mare di merda" sui social, arriva il decreto di condanna per diffamazione nei confronti di Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento