Stende con un pugno un passante e lo rapina: subito arrestato

Al termine dell’attività, l'extracomunitario è stato arrestato per rapina ed ora si trova in carcere a disposizione della magistratura

Ha aggredito e rapinato insieme ad un complice, attualmente ricercato, un sudamericano nei pressi della stazione centrale di Rimini. Un tunisino di 38 anni è stato arrestato nel cuore della nottata tra giovedì e venerdì dagli agenti della Volante con l'accusa di rapina. Il malvivente è stato bloccato intorno alla mezzanotte in Piazza Cesare Battisti. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la vittima stava rincasando in bici insieme ad un amico, quando è stato fermato nei pressi della stazione da due tunisini: uno, in particolare, mentre con una gamba fermava la bici, con un pugno ha scaraventato a terra il ragazzo.

A quel punto lil 38enne ha sfilato il portafogli che la vittima aveva nel pantalone e dopo averlo vuotato lo ha buttato lì a terra. Il malcapitato ha seguito con lo sguardo i due aggressori fino a perderli di vista, contattando il 113. Giunti immediatamente sul posto, i poliziotti, dopo aver acquisito le testimonianze dei presenti e la descrizione dei due malfattori, hanno iniziato le ricerche. E dopo pochi minuti, grazie alla professionalità e alla conoscenza del territorio, nei pressi di un bar lì vicino, hanno notato un uomo la cui descrizione era perfettamente compatibile con quella fornita dal giovane ragazzo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli operatori pertanto hanno bloccato in sicurezza l’uomo, subito riconosciuto dalla vittima, che è stato condotto negli uffici della Questura per l’identificazione e i necessari accertamenti. Al termine dell’attività, l'extracomunitario è stato arrestato per rapina ed ora si trova in carcere a disposizione della magistratura. Sono in corso ulteriori indagini per risalire all’identità del secondo aggressore.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Autobus sorpassa gruppo di ciclisti, rovinosa caduta per un corridore amatoriale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento