Rapina un pensionato all'ufficio postale: acciuffato e arrestato

Arrestato dai Carabinieri per aver rapinato un pensionato all'uscita dell'ufficio postale. E' successo a Riccione, nella giornata di sabato. Il 15 dicembre i Carabinieri dell'aliquota radiomobile dipendente dalla Compagnia di Riccione, hanno arrestato un barese 53 enne

Arrestato dai Carabinieri per aver rapinato un pensionato all’uscita dell’ufficio postale. E’ successo a Riccione, nella giornata di sabato. Il 15 dicembre i Carabinieri dell’aliquota radiomobile dipendente dalla Compagnia di Riccione, hanno arrestato un barese 53 enne, coniugato, pregiudicato in quanto  nei pressi del centralissimo ufficio postale, con la scusa di chiedere delle informazioni, con destrezza, ha rubato dallo zaino di un pensionato che aveva appena ritirato la propria pensione, un libretto postale con all’interno la somma di 1150 euro.

La vittima, non appena accortosi del furto, inseguiva immediatamente il ladro, mentre i passanti tramite numero unico “112” chiedevano l’intervento dei Carabinieri, che prontamente accorsi, riuscivano a bloccare, unitamente alla locale polizia municipale, il ladro mentre si spintonava con il derubato, venendo pertanto arrestato per rapina impropria. La refurtiva interamente recuperata veniva restituita all’avente diritto. L’arrestato veniva trattenuto presso le camere di sicurezza del locale Comando Compagnia di Riccione in attesa rito direttissimo che si celebrerà nella mattinata di lunedì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento