Rapinatori in scooter in azione: pistola in faccia alla titolare del negozio

Colpo nella prima serata di sabato a Rimini, la proprietaria minacciata per consegnare l'incasso della giornata

E' tornata in azione la coppia di rapinatori che, prima di Natale, aveva messo a segno una lunga serie di colpi ai danni di tabaccherie e altre attività economiche. I due, molto probabilmente gli stessi che hanno imperversato tra Rimini e la zona sud della provincia, hanno preso di mira un negozio di casalinghi in via del Passero, sempre a Rimini, verso le 19.30 di sabato. Uno dei due malviventi, armato di pistola, ha puntato l'arma contro la titolare per farsi consegnare l'incasso della giornata custodito nella borsa della donna e, una volta ottenuto il malloppo, è fuggito saltando in sella a uno scooer guidato dal complice facendo perdere le proprie tracce. La proprietaria, atterrita, ha dato l'allarme facendo accorrere sul posto una pattuglia della polizia di Stato ma, nonostante le ricerche degli agenti, i rapinatori erano già spariti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento