Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Centro / Piazzale Cesare Battisti

Rapine, aggressioni e degrado, la stazione ferroviaria sorvegliata speciale

Pattuglione della polizia di Stato con supporto dei cinofili della Municipale dopo gli episodi di criminalità che si sono registrati nella zona di piazzale Cesare Battisti

Dopo rapine, aggressioni e degrado che si sono registrati nella zona di piazzale Cesare Battisti scatta il pattuglione della polizia di Stato che, col supporto dell'unità Cinofili della Municipale, ha controllato a fondo la stazione ferroviaria di Rimini. Si sono infatti intensificate le ispezioni in quella che, alla luce degli ultimi fatti di cronaca, è un'area a rischio per la sicurezza e dove lo spaccio è pressochè quotidiano. Nonostante l'opera di riqualificazione del piazzale, non mancano gli angoli oscuri che col calar del sole ospitano sbandati e maleintenzionati di ogni genere. Dal capolinea del Metromare al sottopasso del grattacielo, quest'ultimo teatro dell'ultima rapina ai danni di un minorenne da parte di altri ragazzini, le divise hanno setacciato i giardinetti e i marciapiedi per scoraggiare i maleintenzionati e gli spacciatori. Diverse le persone identificate mentre alcuni sbandati, che bivaccavano sull'asfalto, sono stati fatti allontanare. Secondo quanto emerso, servizi analoghi verranno messi in campo per tutta l'estate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapine, aggressioni e degrado, la stazione ferroviaria sorvegliata speciale

RiminiToday è in caricamento