menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rave party all'Ecu, il locale nel mirino della sezione Amministrativa della polizia

Le forze dell'ordine nel corso delle ultime 48 ore hanno infatti effettuato diversi accessi per "fotografare" la situazione esistente

Controlli serrati della polizia di Stato, della Municipale e della Guardia di Finanza al rave party in corso all'Ecu. Nelle ultime 48 ore, le forze dell'ordine hanno infatti effettuato diversi accessi per “fotografare” la situazione esistente e per verificare il rispetto delle disposizioni in tema di vendita di bevande alcoliche di sicurezza dei locali, delle norme sull’inquinamento acustico, di impiego del personale addetto ai servizi di controllo soprattutto se gli organizzatori avevano ottemperato ad alcune prescrizioni impartite. Nel parcheggio del locale, gli operatori hanno trovato un vero e proprio campeggio abusivo con tanto di tende e bagni, oltre a diverse bancarelle per la rivendita di merchandising vario. Personale dell’Arma dei Carabinieri ha proceduto a effettuare i controlli antidroga. Al momento viene contestata la violazione di un provvedimento adottato lo scorso anno dai Vigili del Fuoco, in seguito all'incendio della discoteca e al ripristino delle strutture danneggiate, mentre il personale della sezione Amministrativa della polizia di Stato sta sviluppando il copioso materiale raccolto durante i diversi accessi al fine di contestare responsabilità amministrative, che potranno incidere sulle licenze.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Alla scoperta dei luoghi della fede: il viaggio è anche online

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento