Razzismo al ristorante, un albergo regala un weekend alla famiglia che ha denunciato l'episodio

L'Hotel Conca d'Oro di Viserbella: "sapere che una famiglia di turisti è stata maltrattata e insultata solo per il colore della loro pelle ci indigna"

"Non potevamo rimanere in silenzio quando in un esercizio commerciale della nostra piccola frazione avviene un episodio di razzismo e intolleranza". Parole accompagnate da un'azione concreta, quelle dei titolari dell'hhotel Conca d'Oro a Viserbella che hanno deciso di offire un fine settimana alla famiglia che ha denunciato l'episodio di razzismo balzato alle cronache.

Una decisione che gli albergatori motivano così: "In primis perché facciamo ospitalità da oltre 70 anni e sapere che una famiglia di turisti è stata maltrattata e insultata solo per il colore della loro pelle ci indigna e ci fa arrabbiare.In secondo luogo come cittadini della Repubblica Italiana sapere che nella pizzeria a 300 metri da casa nostra veniva esposta in bella vista la fotografia di un dittatore che ha distrutto il nostro paese lasciando una scia di violenza e sopprusi lunga più di venti anni mi ribalta lo stomaco".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Razzismo al ristorante, la denuncia di una famiglia e la versione del locale

Continuano gli albergatori: "Il minimo che possiamo fare è metterci una pezza, per questo abbiamo invitato a trascorrere un week end alla Conca d'oro la famiglia della piccola festeggiata che ha dovuto subire questa umiliazione. Perché Viserbella è un paese che ha da sempre fatto dell'ospitalità e della convìvenza fra culture diverse il suo vanto.Questa è la storia della nostra terra e anche il pane di cui mangiamo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Autobus sorpassa gruppo di ciclisti, rovinosa caduta per un corridore amatoriale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento