menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ultras violenti prima di Real Rimini-Ancona: scontri con la polizia

Scontri tra forze dell'ordine e ultrà dell'Ancona prima del match contro il Real Rimini al "Romeo Neri". Tutto ha avuto inizio quando è stato impedito ad uno striscione dedicato ad un gruppo di tifosi diffidati non è stato fatto entrare nello stadio

Scontri tra forze dell’ordine e ultrà dell’Ancona prima del match contro il Real Rimini al “Romeo Neri”. Tutto ha avuto inizio quando è stato impedito ad uno striscione dedicato ad un gruppo di tifosi diffidati non è stato fatto entrare nello stadio. A quel punto diversi supporters marchigiani hanno cominciato una serie di vandalismi. Divelti e gettati sulla pista d’atletica alcuni seggiolini della tribuna centrale. Nel mirino anche il bar, costretto a chiudere.

Gli ultras dorici sono poi entrati a contatto con le forze dell’ordine, con cariche all'esterno dello stadio e lungo il tunnel che porta alla tribuna centrale. Con non poca fatica la situazione è rientrata alla normalità. Il bilancio parla di qualche contuso. La partita è poi cominciata con sette minuti di ritardo ed ha visto i padroni di casa capitolare per 3-0. Pareggio invece a reti inviolate del Riccione pareggia sul campo della Jesina.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento