rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Recuperata la refurtiva della Molo Street Parade, due in manette

Gli autori delle rapina hanno utilizzato una bomboletta di spray al peperoncino per rendere inoffensive le vittime

E' di 2 persone finite in manette, con l'accusa di rapina, il bilancio degli arresti dei carabinieri di Rimini in occasione della sesta edizione della Molo Street Parade. A finire in caserma sono stati un genovese 21enne, già noto alle forze dell'ordine, che dopo aver derubato un ligure della sua catenina d'oro del valore di 150 euro, è stato trovato in possesso di altra refurtiva e di una bomboletta di spray al peperoncino con la quale aveva messo a segno i colpi. Stessa sorte per un marocchino 19enne, anche lui bloccato dopo aver strappato il monile dal collo di un turista uzbeko. La refurtiva recuperata (quella in foto) è stata messa dai carabinieri a disposizione dei proprietari.

Senza titolo-1-4

Il bilancio della Molo ha anche visto un 30enne denunciato a piede libero per il furto di uno smartphone e di un 29enne per il possesso di 6 spinelli. Sul fronte dei controlli stradali, invece, i carabinieri hanno pizzicato 22 automobilisti ubriachi. Per 13 di questi, trovati al di sopra del tasso di 0,8 g/l è scattata la denuncia mentre gli altri se la caveranno con una multa, dovranno quindi pagare una sanzione amministrativa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Recuperata la refurtiva della Molo Street Parade, due in manette

RiminiToday è in caricamento