rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Riccione

Recuperato il corpo di una donna all'imbocco del porto

Il macabro ritrovamento è avvenuto intorno alle 10 ed immediatamente si sono mobilitati Carabinieri, Capitaneria di Porto e Vigili del Fuoco, questi ultimi hanno recuperato il cadavere

Il corpo di una donna è stato avvistato venerdì mattina all'imbocco del porto di Riccione. Il macabro ritrovamento è avvenuto intorno alle 10 ed immediatamente si sono mobilitati Carabinieri, Capitaneria di Porto e Vigili del Fuoco, questi ultimi hanno recuperato il cadavere impigliato in una scaletta di emergenza che dalla palata scende in acqua. Veloci accertamenti hanno permesso di identificare la donna in un'anziana riccionese di 80 anni scomparsa poco prima e probabilmente suicidatasi in quel tratto di porto. Il medico legale ha indicato la causa di morte nell'annegamento.

Ritrovata cadavere nel porto di Riccione

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Recuperato il corpo di una donna all'imbocco del porto

RiminiToday è in caricamento