Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca

Recuperato l'ordigno bellico ritrovato sommerso nel porto di Cattolica

A riemergere dalle acque è stata una bomba di profondità che è stata poi fatta brillare al largo

Sono partite nella mattianata di martedì le operazioni di bonfica nel porto di Cattolica dove, nei giorni scorsi, era stato trovato un ordigno bellico inesploso. A notare la presenza di quella che, poi, si è rivelata essere una bomba di profondità era stato un bagnate che aveva dato l'allarme facendo intervenire la Capitaneria di Porto. Dopo aver messo in sicurezza la zona, questa mattina gli specialisti hanno provveduto al recupero. Attraverso dei palloni, l'ordigno è stato sollevato dal fondo e portato a 10 miglia al largo dove, con delle microcariche, è stato fatto brillare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Recuperato l'ordigno bellico ritrovato sommerso nel porto di Cattolica

RiminiToday è in caricamento