menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Reddito di cittadinanza, un bonus alle imprese che assumo: "Un'opportunità per Rimini"

Il senatore Cinque Stelle Croatti: "L’auspicio è questo sgravio fiscale possa essere una leva per far incontrare domanda e offerta di lavoro in provincia"

Nuova fase del Reddito di Cittadinanza con il via agli incentivi per percettori e imprese. Le società che assumeranno i beneficiari del Reddito di Cittadinanza godranno di importanti agevolazioni fiscali. "A Rimini le domande accolte per il Reddito di Cittadinanza sono oltre 3000. E sono oltre 35.000 quelle accolte nella nostra regione. Questo incentivo rappresenta un’opportunità importante per le imprese del territorio. L’auspicio è che possa rappresentare una leva efficace per far incontrare domanda e offerta di lavoro in provincia". Commenta il senatore del MoVimento 5 Stelle Marco Croatti. "Lo sgravio sarà calcolato e riconosciuto in base alla minor somma tra il beneficio mensile del RdC spettante al nucleo familiare, dunque sulla differenza tra i 18 mesi previsti dalla misura e le mensilità già percepite dai fruitori, il tetto mensile di 780 euro e i contributi previdenziali e assistenziali a carico del datore di lavoro e del lavoratore. Nei prossimi giorni l’INPS renderà disponibile sul proprio sito un modulo che le imprese dovranno compilare per accedere all’incentivo. Il datore di lavoro interessato dovrà inviare la domanda in via telematica per il riconoscimento dell’agevolazione, nonché la determinazione dell'importo e della durata".

Conclude Croatti. “Il Reddito di Cittadinanza è una misura sociale fondamentale che sta dando i suoi frutti per ristabilire eguaglianza formale e sostanziale tra tutti i cittadini nella piena esplicazione del diritto al lavoro".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento