Cronaca

Referendum Costituzionale, voto a domicilio per i malati: come fare richiesta

Le certificazioni mediche sono effettuate, da funzionari medici, che si recano al domicilio dell'elettore

Voto domiciliare, in occasione del referendum del prossimo 4 dicembre, per gli elettori affetti da gravissime infermità e impossibilitati a muoversi da casa. Per esercitare tale diritto l'elettore deve far pervenire, al sindaco di Rimini, entro lunedì 14 novembre, la dichiarazione attestante la volontà di esprimere il voto presso l'abitazione in cui dimora. Alla dichiarazione devono essere allegati sia copia della tessera elettorale, che la certificazione medica rilasciata dall'Ausl da cui risulti l'esistenza dell'infermità fisica tale da impedire l'elettore di recarsi al seggio. Le certificazioni mediche sono effettuate, da funzionari medici, che si recano al domicilio dell'elettore. Per attivare il servizio rivolgersi al Servizio di Igiene Pubblica sito in via Coriano n. 38 Rimini (Colosseo) tel. 0541/707290 - 0541/707254;

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Referendum Costituzionale, voto a domicilio per i malati: come fare richiesta

RiminiToday è in caricamento