Refurtiva high-tech ritrovata abbandonata in un fosso della Valmarecchia

Personal computer, tablet, marsupi, borse in pelle e vari oggetti personali erano stati asportati nel corso di un furto

I carabinieri della Compagnia di Novafeltria, dopo l'impennata di furti avvenuti nelle abitazioni e nelle auto in sosta nella Valmarecchia, stanno svolgendo indagini serrate per riuscire ad individuare gli autori dei colpi. Nel pomeriggio di domenica, i militari dell'Arma hanno scoperto, a Secchiano di Novafeltria nei pressi di una via secondaria in prossimità della S.P. 258 Marecchiese, delle refurtiva abbandonata dai malviventi. Personal computer, tablet, marsupi, borse in pelle e vari oggetti personali, tutti provento di furto, erano stati gettati dai ladri probabilmente per evitare di essere fermati con il bottino. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La refurtiva recuperata, del valore complessivo di alcune centinaia di euro, al termine degli accertamenti, risultava infatti appartenere a due cittadini, residenti nella vallata, che nel tardo pomeriggio dell’8 gennaio, dopo aver parcheggiato le rispettive auto nell’abitato di Novafeltria, nel riprendere i mezzi notavano i finestrini rotti e la sparizione degli oggetti lasciati negli abitacoli. I beni venivano, pertanto, restituiti ai legittimi proprietari che hanno ringraziato l’Arma per la tempestività e l’attenzione investigativa posta in essere. Le indagini proseguono per assicurare alla giustizia gli autori dei furti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento