rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Cronaca Cattolica

La Regina di ghiaccio dà l’arrivederci, ora c'è attesa per Cattolica in Fiore e il cartellone dell'Arena

Tanti i momenti di svago e di socialità attraverso eventi musicali, culturali e gastronomici per giovani, bambini e adulti che si sono svolti a partire dal 3 dicembre

Vanno in archivio le manifestazioni natalizie, l’edizione della “Regina di ghiaccio” che ha accompagnato cittadini e turisti nel nuovo anno 2023. Tanti i momenti di svago e di socialità attraverso eventi musicali, culturali e gastronomici per giovani, bambini e adulti che si sono svolti a partire dallo scorso 3 dicembre. Dall’accensione delle eleganti luminarie, al video mapping con mini-show immersivi in Piazza Roosevelt, fino alle 11 casine delle "luvarie", dedicate al food, all'enogastronomia, che hanno trovato spazio lungo viale Bovio e via Matteotti. Ed ancora i quattro spettacoli di burattini andati in scena in Piazzetta Filippini, le mostre diffuse per la città, i concerti itineranti, i dj set e lo spettacolo di Capodanno.

“È stato molto bello ritrovarci nelle strade, nelle piazze, nei luoghi della cultura - sottolinea la sindaca Franca Foronchi - dopo un paio anni caratterizzati dall’emergenza sanitaria. In tutta la nostra città si è respirato un meraviglioso clima di festa grazie alla splendida illuminazione ed ai tanti eventi organizzati. Il 2022 che ci siamo lasciati alle spalle è stato un anno in pieno movimento e siamo pronti a proseguire con determinazione. Voglio ringraziare la comunità e tutti coloro che hanno scelto Cattolica per le festività di fine anno. Siamo sicuri che la città si sia presentata al meglio, con la tradizionale accoglienza che la contraddistingue, e proponendo un ricco cartellone di eventi di qualità".  

“Siamo più che soddisfatti – commenta il vicesindaco ed assessore al Turismo, Alessandro Belluzzi – e chiudiamo una entusiasmante edizione del cartellone di appuntamenti Natalizi. Il fatto di esser partiti in largo anticipo con l’organizzazione e la promozione lo reputo tra gli elementi chiave che hanno contribuito alla buona riuscita degli eventi. Ricordo che già a ferragosto ci siamo ritrovati in spiaggia con i Babbi Natale in sup per distribuire le cartoline della Regina di ghiaccio ed invitare i turisti a tornare a trovarci per le feste di fine anno. Fondamentale, inoltre, la costante condivisione delle iniziative con gli operatori economici, che colgo l’occasione di ringraziare per aver contribuito anche economicamente per alcuni spettacoli. Questo è un bel segnale, la collaborazione ci ha sicuramente aiutato per l’attrattività della nostra città. Molto scenografica ed apprezzata è stata l’illuminazione cittadina. Senza dimenticare che abbiamo anche sostenuto, con un contributo, i comitati di quartiere per avere luci in tutta Cattolica. Importante inoltre aver puntato su una rete di comunicazione che ha coinvolto i social del Comune, il nuovo portale turistico CattolicaWelcome, la carta stampata e le emittenti Radio Bruno e Radio StudioPiù”.

Ma la Regina dell’Adriatico non si ferma mai ed è già proiettata ai prossimi mesi per l’organizzazione degli eventi turistici e culturali che “servono a incrementare l’attrattività – sottolinea la sindaca Foronchi - e quindi a creare lavoro, a migliorare la qualità della vita dei nostri concittadini e a sviluppare il senso di comunità attiva e coesa, che investe sul benessere collettivo”.  Dalla Pasqua, passando per Cattolica in Fiore (28 aprile - 1 Maggio), la Granfondo degli Squali (12 - 14 Maggio), il Wein Tour (19 - 21 Maggio), l'Oceanman (26 - 27 Maggio), il MystFest (26 giugno - 2 luglio), sino all’attesa per il prossimo cartellone dell’Arena della Regina, sono solo alcuni degli appuntamenti che preannunciano una nuova importante stagione turistica per la città. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Regina di ghiaccio dà l’arrivederci, ora c'è attesa per Cattolica in Fiore e il cartellone dell'Arena

RiminiToday è in caricamento