Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca

Un tesoretto di oltre 140 mila euro per cultura, festival, rassegne: contributo per 12 progetti riminesi

“Queste importanti risorse che andiamo ad assegnare rappresentano una misura concreta per la diffusione e la fruizione delle attività culturali" sottolinea l’assessore regionale alla Cultura Mauro Felicori

Un tesoretto di oltre 140 mila euro (143.400 euro) in arrivo dalla Regione Emilia Romagna e destinato al riminese per cultura, festival, rassegne e teatro. E’ quanto è stato approvato dalla giunta regionale, attraverso la graduatoria del bando regionale a sostegno di attività di promozione culturale. Ecco, nei dettagli, quali sono gli eventi che ricevono un sostegno e le somme: La città visibile – Festival teatrale e musicale (Città Visibili) 23.100; Oltremisura022 (L’Attoscuro) 4.200; dalla classica al rock – Contaminazioni musicali (Rimini Classica) 26.200; Arcipelago Estate 2022 (Arcipelago Ragazzi) 8.900; In Costa Festival (Quattro quarti) 6.600; Montefeltro Festival 2022 (Voci del Montefeltro) 12.600; L’arca di Santarcangelo (Fondazione Focus) 10.200; Grafica d’arte nelle terre Malatestiane (Opificio della Rosa) 7.800; Estate fuori dal Comune (Pro loco San Giovanni in Marignano) 6.300; Misano Piano Festival (Alfredo Speranza Aps) 7.300; Il coraggio dei giovani di mettersi in gioco al Meeting (Fondazione Meeting per l’amicizia tra i popoli) 26.200; Materiale Immateriale (Pro loco Montescudo) 4.000.

Hanno risposto al bando regionale, presentando domanda di contributo, complessivamente 238 tra associazioni, organizzazioni e istituzioni culturali, e 56 Comuni e Unioni di Comuni: la Giunta ha ora approvato le graduatorie e la quantificazione delle risorse assegnate – per un totale di 3,8 milioni di euro sul 2022 – a sostegno di progetti e iniziative di promozione culturale sul territorio dell’Emilia-Romagna.

“Queste importanti risorse che andiamo ad assegnare rappresentano una misura concreta per la diffusione e la fruizione delle attività culturali - sottolinea l’assessore regionale alla Cultura, Mauro Felicori -. La Regione conferma così il proprio impegno a favore di un mondo – messo a dura prova dalla pandemia – che ha enormi potenzialità per concorrere alla crescita economica del Paese, aumentarne l’attrattività e rafforzarne la ‘tenuta’ sociale”.
Il bando stanzia complessivamente circa 2,9 milioni di euro a favore di soggetti pubblici e privati, di cui 716mila euro per Comuni e Unioni e 1,9 milioni di euro per associazioni e istituzioni.

Ai 2,9 milioni si sommano i 550mila euro, già assegnati nell’ambito della stessa legge ai Comuni con popolazione superiore ai 50.000 abitanti, compresi quelli capoluogo, mentre sono previsti ulteriori 360mila euro a sostegno dei programmi di attività promossi da organizzazioni ed associazioni culturali di dimensione regionale, per un ammontare complessivo di 3,8 milioni di euro nel 2022, con incremento rispetto ai contributi per progetti di promozione culturale assegnati nel 2021.

Per le associazioni ammesse con riserva sono previsti contributi per complessivi 231mila euro circa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un tesoretto di oltre 140 mila euro per cultura, festival, rassegne: contributo per 12 progetti riminesi
RiminiToday è in caricamento