Santarcangelo, regolamento sui dehors: c'è tempo fino al 28 giugno per regolarizzarsi

Tutti gli elementi devono inoltre essere smontabili o facilmente rimovibili, oltre che mantenuti puliti, funzionali e gradevoli alla vista

C’è tempo fino al 28 giugno per adeguare i dehors al regolamento comunale approvato dal Consiglio comunale nel marzo 2016. Proprio in questi giorni infatti le associazioni di categoria stanno ricevendo una comunicazione dell’Amministrazione comunale, che ricorda a tutti i titolari di attività economiche di regolarizzare dehors e arredi collocati su suolo pubblico e privato per la somministrazione di alimenti o bevande o il consumo sul posto di prodotti di gastronomia, rispetto a quanto previsto dal regolamento. 

“È trascorso un anno - dichiara l’assessore a Sviluppo economico e Turismo Paola Donini - dall’approvazione del nuovo regolamento sui dehors, che prevede una serie di indicazioni relativamente a tipologie ammesse, superficie impegnabile e caratteristiche degli arredi”. “In questi mesi – prosegue l’assessore Donini – abbiamo atteso che i titolari di attività si adeguassero alla nuova regolamentazione, ma dopo il 28 giugno partiremo con i controlli. L’obiettivo è infatti quello di garantire uno stile omogeneo sul territorio comunale e migliorare la qualità urbana della città soprattutto nelle aree del centro storico sottoposte a tutela paesaggistica, consentendo però al tempo stesso ad ogni attività di distinguersi”.

Il regolamento prevede ad esempio che i dehors siano dotati di cestino portarifiuti e posacenere, la cui manutenzione è a carico del titolare dell’attività economica, mentre gli arredi devono essere progettati, costruiti e installati per resistere agli agenti atmosferici. Tutti gli elementi devono inoltre essere smontabili o facilmente rimovibili, oltre che mantenuti puliti, funzionali e gradevoli alla vista.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento