Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Marina Centro / Via Due palme, 3

Regolamento di conti con mazze da baseball, feroce lite in strada

Gli inquirenti della polizia di Stato al lavoro per cercare di ricostruire la vicenda, sul posto è intervenuta anche la polizia Scientifica e l'unità Cinofila della polizia Municipale.

Gli inquirenti della polizia di Stato sono al lavoro per cercare di ricostruire gli antefatti di quella che, a tutti gli effetti, sembra essere una spedizione punitiva. Il caos si è scatenato in via Due Palme, a Rimini, verso le 17 di domenica. Secondo quanto raccontato dai testimoni un gruppo di quattro persone, due delle quali armate di mazze da baseball, si sono presentate alla porta di un condominio alla ricerca degli occupanti di un appartamento dello stabile. Per cause ancora al vaglio degli inquirenti, all'improvviso si è scatenato il caos con uno degli aggressori che ha iniziato a picchiare un ragazzo di origini albanesi le cui urla hanno fatto scattare l'allarme e sul posto si sono precipitate le Volanti della polizia di Stato. Nel frattempo gli aggressori sono fuggiti, abbandonando in strada l'auto sulla quale erano arrivati, ma il personale della Questura è riuscito a bloccare uno dei fuggitivi con ancora la mazza da baseball in mano che è stato poi denunciato per possesso di strumenti atti ad offendere così come per un altro ragazzo anche lui con lo stessa arma. Le vittime, tuttavia, non hanno saputo fornire dei motivi plausibili sul motivo dell'aggressione e sono in corso le indagini per identificare tutti i componenti del gruppo. Sul posto è intervenuta anche la polizia Scientifica e l'unità Cinofila della polizia Municipale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regolamento di conti con mazze da baseball, feroce lite in strada

RiminiToday è in caricamento