Rende un incubo la vita dell'ex. Dopo 3 anni finisce in manette

Si susseguono nel riminese i casi di stalking. Nei primi venticinque giorni del 2012, i Carabinieri del Comando Provinciale di Rimini hanno già arrestato tre persone, denunciandone altre due a piede libero

Si susseguono nel riminese i casi di stalking. Nei primi venticinque giorni del 2012, i Carabinieri del Comando Provinciale di Rimini hanno già arrestato tre persone, denunciandone altre due a piede libero. L’ultimo caso ha portato alle manette un 24enne di Roma in esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere firmata dal gip di Rimini. Il giovane è accusato di stalking, maltrattamenti in famiglia e lesioni personali ai danni di una ragazza e del suo fidanzato.

Le vittime sono una romena di 22 anni, con la quale ha avuto in passato una tormentata relazione sentimentale, ed un cameriere russo, anche lui 22enne, attuale compagno della straniera. Le indagini degli uomini dell’Arma sono scattate in seguito alla denuncia sporta dalla coppia. Questa ha permesso di appurare che il 24enne romano da circa 3 anni maltrattava, ingiuriava, pedinava e molestava la ragazza rumena cui, durante la relazione sentimentale, aveva spesso usato violenza, sia fisica che verbale, procurandole in più occasioni anche quantitativi di stupefacente per uso personale.

Quindi, dopo che la ragazza era andata via di casa, l’ha perseguitata per costringerla a tornare insieme a lui. Poi ha minacciato, ingiuriato e malmenato l’attuale fidanzato della giovane rumena, costringendo così la coppia a vivere in un perdurante e grave stato d’ansia e di paura, anche per la loro incolumità fisica, fino a farli mutare le loro abitudini di vita. Il giovane ora è agli arresti domiciliari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento