menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Reportage da Mutonia. "Se andiamo via noi? Resta solo una cava di ghiaia"

Se si passa da Mutonia quella lavatrice non è una lavatrice. E' un'opera darte. Si trova in un'aiuola tra un robot alto due metri e mezzo e una libellula (?) e sono realizzate con materiale di reciclo che viene recuperato. Una pratica che adesso è in voga, che ora va di moda, ma che per i Mutoidi è la normalità

Se si passa da Mutonia quella lavatrice non è una lavatrice. E' un'opera darte. Si trova in un'aiuola tra un robot alto due metri e mezzo e una libellula (?) e sono realizzate con materiale di reciclo che viene recuperato. Una pratica che adesso è in voga, che ora va di moda, ma che per i Mutoidi è la normalità e una forma d'arte dalla seconda metà degli anni '80.

All'interno di Mutonia nessuno ti chiede cosa ci fai lìo che cosa vuoi. Tutti ti salutano con un sorriso, anche i bambini. Sono vispi e non ti danno la mano destra per presentarsi, ma la sinistra per accompagnarti a esplorare la propria casa. Per uno che viene da fuori quelle roulotte targate GB sono arte, quei mostri un po' impolverati nelle aiulole sono una curiosità da capire o interpretare. Per un bambino cresciuto a Mutonia sono la normalità.

Questo preambolo perché dopo decenni che i Mutoidi hanno scelto di abitare a Santarcangelo con grande gioia dei cittadini che hanno accolto questa eccentrica, ma super rispettosa comunità c'è il rischio di sgombero. Il passaggio è semplice: un vicino ha fatto un esposto per irregolarità edilizie, il Tar lo ha accolto e ha dato tempo due mesi per sistemare le “baracche”. Solo che non si tratta di una sola e l'intervento sa tanto di sgombero. “E se andamo via noi cosa rimane qui? Una cava di ghiaia, sotto c'è l'asfalto lo so perché ho provato a fare l'orto, ma dopo sei pollici non puoi più scavare”. A parlare è Andy volto noto degli Hormonauts prima e dei Rock 'n Roll Kamikazes ora.

“E' casa nostra da tanti anni - ha aggiunto – ci troviamo tanto bene a Santarcangelo e anche i cittadini ci vogliono bene. L'unica via è il ricorso anche se è molto costoso perché siamo stati citati individualmente e non come gruppo”.
“Siamo particolari – (ride) - le nostre case sono mondi da costruire, il bello è dare spazio agli alberi, alla natura invece che costruire su di essa”.

Quindi tanto rumore per una persona? “In questo risveglio di democrazia è possibile che una persona sola cambi tutta la vita nostra e della città di Santarcangelo?”. Un sostegno che si esprime anche in numeri. La pagina facebook “Pro muoid” ha collezionato bel oltre 13mila fan ed è scattata la petizione online Salvate Mutonia. Ha totalizzato quasi sei mila firme.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Odore di fumo in casa, 5 trucchi per eliminarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento