Responsabile di una sparatoria e dell'investimento di un'anziana

Evaso dal carcere di Sassari-Bancali, Mario Costin alias Eder Marhila fu protagonista di efferati delitti nel riminese

La casa circondariale di Sassari-Bancali

Un'operazione congiunta della squadra mobile della Questura di Sassari e della polizia di Olbia ha consentito di arrestare Costin Mario alias di Marhila Eder, 36enne albanese, evaso dalla casa circondariale di Sassari-Bancali lo scorso 10 giugno. Il blitz è stato effettuato nella serata di martedì quando il malvivente è stato catturato nel porto di Olbia mentre cercava di imbarcarsi su un traghetto. L'uomo si trovava ristretto nel carcere sassarese, per scontare una condanna a 18 anni di reclusione per cumulo pene di precedenti reati in materia di: armi, traffico droga,rissa e altri reati. Prima dell'evasione all'uomo restavano da scontare sette anni e tre mesi di reclusione, pertanto il magistrato di Sorveglianza gli aveva accordato un permesso breve, di un giorno, da trascorrere in una comunita' di recupero dell'hinterland sassarese. Scaduto il termine per il rientro il Costin si è reso irreperibile. Secondo quanto appreso lo straniero non è nuovo a rocamboleschi tentativi di evasione poichè, già in passato, durante il periodo di detenzione in un carcere del nord Italia, aveva tentato la fuga costruendosi artigianalmente, con l'ausilio di altri complici, una scala di corda con le lenzuola e delle federe.

Il 36enne era stato condannato in primo grado a 30 anni di reclusione per l’omicidio di un’anziana a Rimini nel 2006, falciata dallo straniero sulla strada, per poi finire nei guai nuovamente dopo una rissa al Babylon coclusasi con una sparatoria per la quale è stato recentemente condannato in primo grado dal tribunale di Bologna all’ergastolo per l’omicidio di una donna. Il fatto risale all’agosto 2006 quando, sempre a Rimini, alla guida di un’auto aveva investito deliberatamente cinque anziane, uccidendone una e ferendo le altre quattro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

  • Rapina a mano armata in pieno giorno, preso di mira un supermercato

Torna su
RiminiToday è in caricamento