I video di Elen Souza per rimanere in forma: "Vi insegno ad allenarvi con il mattarello"

Mantenersi in allenamento e in forma in questo tempo di emergenza contagio Corona Virus grazie ai video tutorial del personl trainer

Il Coronavirus ci “costringe” a stare in casa tra noia, perplessità, paura, ma anche tra pulizie della casa, voglia di provare nuove ricette, guardarsi le serie su Netflix e andare a sgranchire le gambe con una camminata o passeggiata. Unico svago chenon è più possibile. Infatti nel Comune di Rimini, e non solo, sono entrate in vigore nuove restrizioni per l’emergenza Coronavirus. Non è più possibile rilassarsi con passeggiate o mantenersi in forma con camminate veloci e corsa sul lungomare, o nei parchi. Restrizioni necessarie per evitare il rischio di contagio sia per chi pratica attività all’aperto, sia per chi si incontra e per i familiari a casa. Allora cosa fare a casa per il nostro benessere psico-fisico? Elen Souza, personal trainer, originaria del Brasile e a Rimini da qualche anno dove è conosciuta per aver fondato “Walk on the Beach”, ovvero camminate sportive sulla spiaggia sia al mattino che alla sera, non riesce a rimanere ferma e anche da casa continua a far allenare con dei video su Facebook. Video che hanno avuto un grande successo tanto che Elen ha lanciato l’hashtag #iomiallenaacasaconelen.

"All’inizio i video li facevo solo per me, mentre ai miei clienti consigliavo di dedicare un’ora della propria giornata per fare una buona camminata o passeggiata all’aria aperta - racconta la sportiva - Ma con le ultime restrizioni, ed in seguito alle tante richieste, ho iniziato a pubblicare i video sulla mia pagina Facebook. Questi sono diventati virali. Un successo inaspettato tanto che ho lanciato l’hastag #iomiallenaacasaconelen e dei video tutorial".
Cosa consiglia?
"Trascorrendo molto tempo in casa, al chiuso, è importante mantenere buona la qualità della vita e alzare le difese immunitarie. L’attività sportiva aiuta non solo a rimanere in forma, ma anche a sentirsi bene sia da un punto di vista fisico sia psicologico, oltre che a smaltire le calorie che si assumono mangiando. È per questo motivo che ha iniziato a creare video tutorial che permettono di svolgere attività fisica utilizzando oggetti che si possono trovare in casa come bottigliette di plastica di acqua, o anche il mattarello per fare lo sfoglia può essere utilizzato come strumento per tonificazione alla parte superiore, braccia, tricipiti, bicipiti, dorsali".
Quando vanno eseguiti gli esercizi?
"Si possono svolgere liberamente nell’arco della propria giornata: alla mattina appena alzati, alla pausa pranzo e alla sera. A secondo del proprio stato di allenamento si potranno personalizzare con tempi di recupero e con la quantità di esercizi nelle diverse soste".
L'allenamento ideale?
"Ogni video tutorial dura 5 minuti al massimo, ma ci sono le indicazioni per almeno 1 ora di allenamento. Si parte da 5/7 minuti di esercizi di riscaldamento, poi si prosegue con la spiegazione di un circuito di 40 minuti circa, con 5 esercizi che permettono di lavorare sulle fasce, gambe, braccia, dorsali, addominali, sulla mobilità e stabilità; si finisce con 4 minuti di relax e di stretching in modo da evitare irrigidimento delle fasce muscolari. Ogni allenamento sviluppa circa un consumo di 500/700 calorie pari a un pasto completo come 150 grammi di pasta, verdure, carne ai ferri ed una mela. Allenandomi riesco anch’io a mangiare con più serenità non solo proteine, ma anche carboidrati e vitamine molto utili per rinforzare il nostro organismo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Elen suggerisce, infine, di allenarsi a tempo di musica per mantenere la concentrazione e fare attenzione alla respirazione. Inoltre bisogna ricordarsi di bere almeno due litri di acqua al giorno. E conclude: "Questi video li ho fatti per aiutare non solo me, a darmi una regola, ma anche chi mi segue da sempre come trainer e per gli amici, il monito è quello di "Non fermarsi" e di continuare il percorso di mantenimento dell’allenamento, rispettando la regola di stare a casa".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cimici: 4 rimedi naturali per allontanarle da casa

  • Lo storico negozio annuncia la sua chiusura sui social dopo 54 anni di attività

  • Stroncato da un'overdose, giovane padre di famiglia ritrovato senza vita nel garage

  • Regolamento di conti per droga sfocia in tentato omicidio: giovane lotta per la vita, due arresti

  • Assalto esplosivo al bancomat, danni al Comune: "Uno scenario da guerra"

  • Fare la spesa, dove si risparmia a Rimini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento