rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cronaca

Restyling del Porto Canale, il sindaco: "Un simbolo che si rinnova, sarà un luogo di lavoro moderno"

Sadegholvaad: "Rappresenta una parte dei tanti interventi, realizzati e in programma, che vanno nella direzione di migliorare le condizioni in cui tutti giorni operano i pescatori e gli addetti alla marineria"

Quasi 900 mila euro di investimenti. Con un progetto esecutivo redatto e i lavori pronti a partire subito nel nuovo anno. Dopo il via libera in giunta, sul restyling del Porto di Rimini è intervenuto il sindaco Jamil Sadegholvaad. Queste le sue parole in attesa dell’apertura dei cantieri, possibili grazie a un significativo finanziamento arrivato dalla Regione Emilia Romagna. “Anche nel 2023 continueremo con l’ammodernamento dell'area del porto. Pochi giorni fa abbiamo approvato il progetto per la nuova serie di lavori che interesseranno in questa fase le banchine del Molo di levante: una più efficiente illuminazione a  led, la sostituzione dei parabordi, il ripristino della pavimentazione, e altro ancora. Si tratta di un investimento di quasi 900 mila euro, co-finanziato dalla Regione attraverso i fondi europei Feamp, che rappresenta una parte dei tanti interventi, realizzati e in programma, che vanno nella direzione di migliorare le condizioni in cui tutti giorni operano i pescatori e gli addetti alla marineria. Il porto canale non è solo uno dei simboli di Rimini, ma è luogo di lavoro per un pezzo importante della nostra economia”.

Sulla questione è intervenuta anche Nadia Rossi, consigliere regionale Pd e vicepresidente della Commissione Territorio, che ha commentato: “Un investimento che si inserisce nel quadro dei numerosi interventi più strutturali attinti dalla Regione anche da altri filoni come quello del FEAMP - Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca. Di recente poi è stato stanziato un investimento da 4 milioni di euro sul territorio riminese per la sicurezza e la riqualificazione degli snodi locali e lo sviluppo turistico e commerciale della Riviera: un’azione importante che si traduce in più servizi, più tranquillità per chi utilizza i nostri porti e maggiore possibilità di crescita non solo del settore turismo. Con i Comuni portiamo avanti obiettivi di sviluppo sostenibile ed efficientamento energetico per una complessiva svolta ecologica anche del comparto portuale e di tutto quello che vi ruota attorno.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Restyling del Porto Canale, il sindaco: "Un simbolo che si rinnova, sarà un luogo di lavoro moderno"

RiminiToday è in caricamento