Riapre il Tribunale, termoscanner all'ingresso per rilevare la temperatura degli utenti

Ripresa, seppur a ritmo ridotto, l'attività giudiziaria nel Palazzo di Giustizia attrezzato per evitare gli assembramenti

Riparte l'attività giudiziaria nel Tribunale di Rimini con il Palazzo di Giustizia che si è attrezzato per affrontare la Fase 2 dell'emergenza Covid-19. All'ingresso, infatti, è stata allestita una postazione dotata di termoscanner per controllare la temperatura a tutti quelli che entrano, personale compreso. Come da regolamento, se maggiore di 37,5 costituisce un legittimo impedimento per avvocati, parti e testimoni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasco Rossi torna a Rimini, fan scatenati: pioggia di autografi e selfie

  • Coronavirus, in quarantena due classi di un liceo riminese: slitta l'inizio della scuola

  • L'hotel non rispetta le norme anticontagio: scatta la chiusura e una maxi multa

  • Vede la Polizia e si catapulta fuori dall'auto in corsa: raggiunto dopo un'estenuante fuga per i campi

  • Riempie di botte la compagna, i vicini chiedono aiuto per fermare la violenza

  • Addio a Luigi Battelli, il noto albergatore ucciso dal coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento