rotate-mobile
Cronaca

Riassetto rete elettrica Rimini-Riccione: abbattimento di 169 tralicci e 40 chilometri di vecchi elettrodotti

Presentato il Piano Industriale di Terna 2021-2025 “Driving Energy”: un incremento degli investimenti di circa il 20% con un impegno di 290 milioni di euro

L’aggiornamento del Piano Industriale di Terna 2021-2025 “Driving Energy” prevede in Emilia- Romagna un incremento degli investimenti di circa il 20%, con un impegno di 290 milioni di euro, per lo sviluppo e la resilienza della rete elettrica regionale in funzione della transizione energetica di cui l’azienda è protagonista. Il complesso delle opere previste nell’arco di Piano prevede l’impiego di circa 75 imprese e oltre 300 tra operai e tecnici impegnati in attività di cantiere e lavorazioni in fabbrica; a questi si aggiungeranno circa 35 fra professionisti e studi tecnici. Tra i principali interventi previsti che riguardano il territorio riminese il riassetto della rete 132 kV Rimini – Riccione che porterà importanti benefici al sistema elettrico dell’area soprattutto durante la stagione estiva quando i consumi elettrici aumentano, ma anche ambientali perché permetterà di demolire 169 tralicci e oltre 40 km di vecchi elettrodotti.

Tutti gli interventi garantiranno una maggiore efficienza e sostenibilità della rete elettrica regionale e consentiranno la demolizione di circa 180 km di linee esistenti e la realizzazione di 50 km di cavi interrati di ultima generazione. Dell’investimento complessivo, oltre 167 milioni saranno destinati a interventi per ammodernamento e resilienza degli asset esistenti e, in particolare, finalizzati alla mitigazione dal rischio di ghiaccio e neve. Terna, con 131 persone quotidianamente impegnate nello sviluppo e nella manutenzione della rete elettrica regionale, gestisce in Emilia-Romagna 5.200 km di linee in alta e altissima tensione e 65stazioni elettriche. Grazie agli interventi di sviluppo e ammodernamento previsti fino al 2025 dall'aggiornamento del Piano Industriale di Terna, verranno realizzati in Emilia-Romagna oltre 50 km di nuove linee elettriche di cui circa il 70% in cavo interrato e saranno demoliti o sostituiti circa 70 km di linee esistenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riassetto rete elettrica Rimini-Riccione: abbattimento di 169 tralicci e 40 chilometri di vecchi elettrodotti

RiminiToday è in caricamento