Cronaca

Riattivato il ricircolo dell'acqua nel laghetto del parco Giovanni Paolo II

Numerose le segnalazioni di animali in grave sofferenza a causa del prosciugamento dello specchio d'acqua

Sono state sostituite nella giornata di giovedì 13 luglio, due pompe adibite al ricambio e al ricircolo dell'acqua nel laghetto posto all'interno del parco Papa Giovanni Paolo II, sotto il sovrappasso di via della Fiera. L'intervento si è reso necessario per favorire le migliori condizioni dell'habitat del laghetto, parzialmente prosciugato per effetto della attuale, critica, situazione idrica. I lavori, svolti da una ditta incaricata da Anthea, sono stati seguiti per tutta la mattinata di ieri dai tecnici comunali dell'ufficio faunistico, dai Vigili del Fuoco e dai rappresentanti di A.n.p.a.n.a. (Associazione nazionale protezione animali natura ambiente).Il Comune infatti ha sollecitato l'intervento da parte di Anthea anche per rispondere alle segnalazioni pervenute all'ufficio relazioni con il pubblico da parte di cittadini e associazioni in merito alla sofferenza degli animali (sopratutto nidacei) ospiti nel laghetto. Grazie a questo intervento la situazione climatica e l'habitat del laghetto sta tornando alla normalità

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riattivato il ricircolo dell'acqua nel laghetto del parco Giovanni Paolo II

RiminiToday è in caricamento