menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violenza al Marano, regolamento di conti tra nordafricani sfocia in sangue: grave un 30enne

Ha tutta l'aria di essere un regolamento di conti tra nordafricani l'accoltellamento, avvenuto mercoledì verso le 9, nella zona del Marano di Riccione

Ha tutta l'aria di essere un regolamento di conti tra nordafricani l'accoltellamento, avvenuto mercoledì verso le 9, nella zona del Marano di Riccione. Dalle prime ipotesi investigative pare che, all'interno della colonia abbandonata all'incrocio tra via d'Annunzio e via Rucellai, ci sia stato uno scontro tra due magrebini e che uno di questi, un 30enne, sia riuscito ad uscire dallo stabile per trascinarsi sulla strada e accasciarsi in un lago di sangue. Il ferito è stato notato dai passanti che hanno chiamato il 118 e i carabinieri.

L'ambulanza ha portato il 30enne in ospedale col codice di massima gravità, ma non sarebbe in pericolo di vita. Nella colonia abbandonata è subito scattata la caccia al feritore, con lo stabile circondato da carabinieri e polizia. Tra le stanze in rovina è stata trovata una seconda pozza di sangue e numerosi sbandati che bivaccavano all'interno. Tutti sono stati portati in caserma per ulteriori accertamenti ma, tra questi, sembra non esserci il feritore del 30enne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ragazzino terribile arrestato dopo un'escalation di furti e rapine

  • Cronaca

    La certificazione per l'Isee si può chiedere anche alle Poste

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento