Riccione, al via il servizio di salvataggio per la nuova stagione balneare

L’assessore al demanio Andrea Dionigi Palazzi ha espresso “gli auguri di buon lavoro ai marinari di salvataggio che garantiscono, con la loro preziosa presenza, la massima sicurezza in mare ai riccionesi e ai bagnanti che scelgono Riccione per trascorrere le proprie vacanze”

Partenza ufficiale sabato del piano di salvamento 2018 dell’arenile per la stagione balneare 2018. In linea agli anni precedenti il servizio si concluderà nel secondo fine settimana di settembre. Come stabilito dall’ordinanza balneare regionale numero 1/2018 ogni stabilimento balneare sarà dotato di un servizio di soccorso e salvataggio ogni 150 metri di fronte mare. L’assessore al demanio Andrea Dionigi Palazzi ha espresso “gli auguri di buon lavoro ai marinari di salvataggio che garantiscono, con la loro preziosa presenza, la massima sicurezza in mare ai riccionesi e ai bagnanti che scelgono Riccione per trascorrere le proprie vacanze”. A salutare la nuova stagione appena partita sabato mattina erano presenti anche il Comandante dell’Ufficio Marittimo Antonio Marinelli e il presidente della Cooperativa Bagnini Diego Casadei.

salvataggio-riccione-2018-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

Torna su
RiminiToday è in caricamento