Anziano accerchiato dalle nomadi e derubato del portafoglio

Il pronto intervento dei carabinieri di Riccione ha permesso di arrestare le due ladre e recuperare la refurtiva

Intervento lampo dei carabinieri di Riccione che, allertati dalla vittima appena derubata, sono riusciti ad arrestare le ladre. A finire in manette sono due nomadi, di 47 e 25 anni, che nella giornata di lunedì hanno accerchiato un anziano nei pressi dell'ospedale della Perla Verde riuscendo a sfilargli il portafoglio contenete 400 euro. L'uomo, appena accortosi di quanto era successo, è riuscito a dare l'allarme facendo accorrere sul posto una pattuglia dell'Arma e, i militari, sono riusciti ad individuare le malviventi e a recuperare le refurtiva. Le due donne, nella mattinata di martedì, sono state processate per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

Torna su
RiminiToday è in caricamento