Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca Corso Fratelli Cervi

Armati di coltello mettono a segno una rapina in pieno giorno

Un terzetto di malviventi è entrato in azione nel pomeriggio di venerdì prendendo di mira un negozio gestito da cinesi

Violenta rapina, nel pomeriggio di venerdì a Riccione paese, con tre malviventi che hanno preso di mira un negozio di corso fratelli Cervi. Il colpo è stato messo a segno verso le 15.15 quando i rapinatori, pare due donne e un uomo molto probabilmente di etnia rom, sono entrati nell'attività commerciale gestita da cinesi e, dopo aver estratto un coltello, hanno minacciato i presenti per farsi consegnare i contanti. Svuotata la cassa, per un bottino di alcune centinaia di euro, i tre sono scappati facendo perdere le loro tracce mentre, dal negozio, è partito l'allarme che ha fatto accorrere in corso fratelli Cervi una pattuglia dei carabinieri. I militari dell'Arma, dopo aver raccolto la descrizione dei malvienti, sono partiti alla loro ricerca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armati di coltello mettono a segno una rapina in pieno giorno

RiminiToday è in caricamento