menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vitali: "Cittadinanza onoraria di Riccione alla sorella di Giovanni Falcone"

Il Presidente della Provincia di Rimini, Stefano Vitali, ha proposto la cittadinanza onoraria del Comune di Riccione alla Professoressa Maria Falcone, sorella del giudice Giovanni assassinato dalla mafia il 23 maggio 2002

Il Presidente della Provincia di Rimini, Stefano Vitali, ha scritto al Sindaco di Riccione, Massimo Pironi, proponendo di assegnare, nell’ambito del progetto ‘La Giornata della Legalità’, che si svolgerà proprio a Riccione il prossimo 5 maggio, la cittadinanza onoraria del Comune di Riccione alla Professoressa Maria Falcone, sorella del giudice Giovanni assassinato dalla mafia il 23 maggio 2002, che “da venti anni a questa parte conduce con dignità, conoscenza e fierezza la sua battaglia di ‘ambasciatrice’ della cultura della legalità grazie ai suoi innumerevoli incontri con le scuole italiane e la sua presenza in numerosi convegni internazionali che hanno come tema la criminalità organizzata”.


 La proposta del Presidente della Provincia di Rimini, Stefano Vitali, si colloca all’interno della riflessione che verrà fatta in occasione della Giornata della Legalità al palazzo del Turismo di Riccione, che avrà come tema ‘Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Quale eredità? Venti anni dalle stragi del 1992’. “Conoscendo la sensibilità e l’attenzione Tua e della comunità riccionese verso i temi della legalità e dell’educazione dei giovani- scrive Vitali al Sindaco Pironi- credo importante questo momento di analisi e autoanalisi circa il ruolo che la società riminese può e deve assumere, non tanto e non solo nel ricordo di due grandi uomini dello Stato che nel nome dello Stato hanno sacrificato il bene più prezioso. Ma soprattutto nel portare avanti - attraverso comportamenti e atti quotidiani - il senso di una partecipazione civica alle sorti collettive che si nutra profondamente del rispetto di leggi, norme, persone”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento