rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Riccione

Contrasto allo spaccio di droga, due pusher arrestati dai carabinieri

I militari dell'Arma della Compagnia di Riccione hanno sequestrato oltre 100 grammi di stupefacente

Nel pomeriggio di mercoledì, tra Riccione e Cattolica, i carabinieri hanno arrestato due spacciatori e sequestrato oltre 100 grammi di stupefacente in due distinte operazioni. Nel primo caso, a Cattolica, i militari dell'Arma hanno fermato per un controllo un 38enne di Foggia, già noto alle forze dell'ordine. L'uomo ha subito mostrato segni di nervosismo ed è stato così che, i carabinieri, hanno deciso di perquisire anche la sua abitazione. Nascosti all'interno dell'armadio sono stati così ritrovati 80 grammi di marijuana che sono valsi le manette al pugliese. Sempre mercoledì, a Riccione, a finire nella rete dell'Arma è stato un 33enne tunisino, anche lui già noto alle forze dell'ordine, pizzicato mentre cedeva un involucro, conentente 2 grammi di eroina, a un giovane assuntore. Il nordafricano è stato bloccato e, la successiva perquisizione domicilare, ha permesso di rinvenire altri 20 grammi di eroina e 1 di hashish oltre a tutto il materiale per confezionare le dosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contrasto allo spaccio di droga, due pusher arrestati dai carabinieri

RiminiToday è in caricamento