Cronaca

Riccione, contributi famiglie numerose e via libera a progetto “Prestito sull’onore”

L’assessore ai Servizi Sociali Laura Galli: "Intendiamo dare un supporto alle famiglie che più delle altre sono sottoposte a problematiche economiche"

Sono state 51 le famiglie con almeno tre figli minori che nel 2015 hanno beneficiato dei sussidi a favore della famiglie numerose.  La somma di oltre 80.000 euro,messa a disposizione dall’Amministrazione Comunale, è consistita in un assegno di 141 euro per 13 mensilità.  Anche per il 2016 è prevista l’erogazione di un assegno del medesimo importo. Sono inoltre rimasti invariati il numero di assegni di maternità erogati ad oggi per le donne non lavoratrici: 31 nel 2016, uno in più rispetto al 2015. L’assegno per ogni figlio nato, è rivolto alle donne che non usufruiscono di un trattamento economico per la maternità, come l’indennità a carico del datore di lavoro o che beneficiano di un trattamento economico di un importo inferiore rispetto all’importo dell’assegno, in tal caso l’assegno spetta per la quota di differenza. Assegno mensile di circa 340 euro per la durata di 5 mesi.

“Con queste risorse – dichiara l’assessore ai Servizi Sociali Laura Galli – intendiamo dare un supporto alle famiglie che più delle altre sono sottoposte a problematiche economiche. Nuclei familiari che proprio perché più estesi numericamente, necessitano di un sostegno e che al tempo stesso costituiscono una risorsa per la comunità. Rientrano tra i contributi significativi, messi a disposizione dall’Amministrazione, anche gli assegni di maternità rivolti alle madri sole che richiedono un aiuto nei primi mesi di maternità”. Per accedere ai contributi rivolti alle famiglie numerose secondo l’indicazione della situazione economica, sarà possibile presentare domanda dal 1 dicembre 2016 fio al 13 gennaio 2017 scaricando il modello dal sito www.comune.riccione.rn.it o ritirarlo allo Sportello Sociale -  Assistenza e Casa in via Flaminia, 41 nei seguenti giorni: lunedì, martedì, mercoledì venerdì dalle ore 10.00 alle ore 14.00 giovedì dalle ore 10.00 alle17.00.

Sempre nell’ottica di intervenire a favore delle persone più bisognose per far fronte alle principali spese di sostentamento, la Giunta Comunale ha approvato l’erogazione di un contributo di 10.000 euro all’associazione Famiglie Insieme nell’ambito del progetto denominato “ Prestito sull’onore”. Il progetto, prevede la concessione di prestiti personali alle persone che abbiano precluso l’accesso a qualsiasi tipo di finanziamento bancario e che presentino domanda per far fronte al pagamento di bollette, spese scolastiche, affitto o spese sanitarie. Il tetto massimo di prestito, elargito dalla Banca Eticredito ad un tasso particolarmente contenuto nell’arco di un anno, è di 1000 euro, prestito di cui l’associazione è garante per l’intero importo. La somma di 10.000 euro viene dunque erogata dal Comune all’associazione Famiglie Insieme per essere utilizzata come fondo di garanzia e consentire di far fronte alla eventuale copertura delle rette non pagate. Nel 2015 le famiglie residenti nel comune di Riccione che hanno fatto ricorso al prestito sono state 27.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riccione, contributi famiglie numerose e via libera a progetto “Prestito sull’onore”

RiminiToday è in caricamento