Deve scontare 4 anni di carcere ma è tranquillamente a spasso

Fermato dal personale della polizia di Stato per un controllo, è emerso che aveva sulle spalle una condanna definitiva

La passeggiata notturna per Riccione è costata il carcere a un 23enne marocchino, residente a Ravenna, sul quale pesava una condanna definitiva di 4 anni, 3 mesi e 20 giorni. Nella notte tra martedì e mercoledì, nel corso dei controlli del territorio, una pattuglia della polizia di Stato si è imbattuta nel nordafricano e ha deciso di identificarlo. Dai riscontri con la banca dati delle forze dell'ordine è emerso che il marocchino era ricercato dovendo espiare la pena per una lunga serie di reati tra cui furto, spaccio, ricettazione, porto di oggetti atti ad offendere, resistenza e minacce a pubblico ufficiale commessi tra Rimini e Bologna. Portato in Questura per gli accertamenti di rito, lo straniero è poi stato trasferito nel carcere dei "Casetti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Tremendo schianto in autostrada, un morto e un ferito in gravi condizioni

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Ristoranti aperti solo per i conviventi, Conte: "Chiediamo a tutti di rispettare le regole"

Torna su
RiminiToday è in caricamento