menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riccione, il digitale entra a scuola. Il sindaco: "Siamo solo all’inizio"

"Siamo solo all’inizio di un percorso, quello della digitalizzazione di tutte le scuole della città - ha spiegato il Sindaco Massimo Pironi presentando le linee guida del progetto – sinora l’Amministrazione comunale era intervenuta caso per caso"

“Il digitale entra a scuola”: arriva a Riccione il progetto di completamento e implementazione del cablaggio in fibra ottica delle scuole cittadine in vista dell’applicazione della pagella e del registro digitale e della nuova didattica. “Siamo solo all’inizio di un percorso, quello della digitalizzazione di tutte le scuole della città – ha spiegato il Sindaco Massimo Pironi presentando le linee guida del progetto – sinora l’Amministrazione comunale era intervenuta caso per caso, su richiesta dei singoli dirigenti scolastici, e secondo le risorse al momento disponibili, tutte le volte che c’era la necessità di cablare un’aula o una lavagna interattiva".

"Da questa fase siamo passati, attraverso una ricognizione puntuale scuola per scuola, compiuta dai nostri tecnici del Servizio Informativo, ad un progetto complessivo, che prevede step successivi e risorse da impegnare anno per anno - prosegue Pironi -. Il ruolo pubblico, quello che ci compete, è di dare a tutti i ragazzi strumenti adeguati per l’apprendimento e di metterli in condizione di essere passo con i loro coetanei degli altri Paesi, perché oggi la competizione è globale. Ringrazio SIS in modo particolare, per aver accettato di mettere a disposizione risorse dei 14 comuni della Valconca per questo percorso di informatizzazione delle scuole superiori del territorio, che è poi un modo di ripartire i vantaggi su tutti gli abitanti del comprensorio Sud.”

Concluso, dunque, già nei mesi scorsi il primo step del progetto “Il digitale entra a scuola, con la connessione internet di tutte le aule delle quattro scuole medie di Riccione (“Geo Cenci” di via Reggio Emilia, Scuola media di via Mantova, Scuole medie di via Alghero e Ionio) per un importo complessivo di 31.000 euro (più Iva), il 2014 avrà come obiettivo il completamento e l’implementazione del cablaggio in fibra ottica delle scuole per l’infanzia comunali e statali e delle scuole elementari.

L’intervento SIS Società Italiana Servizi spa – come ha spiegato il Presidente Gianfranco Cenci – si concentra sulle scuole superiori e consiste nell’investire 35.000 euro in connessioni, hot-spot per il wi-fi, e acquisto di tablet, notebook, video-proiettori e software dedicato per il registro e la pagella digitale, per ciascuno dei tre istituti superiori del comprensorio Sud - Liceo Scientifico Artistico Volta-Fellini, Istituto Alberghiero Savioli e Gobetti-De Gasperi di Morciano – che riunisce i 14 comuni della Valconca. Il rapporto tra SIS spa e ciascun istituto superiore, caratterizzati da diversi livelli di informatizzazione, è regolato da convenzioni stilate sulla base delle indicazioni fornite dai singoli Dirigenti scolastici. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Ecco i 3 momenti della vita in cui si ingrassa di più

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento