Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Riccione

Dopo tre anni si riaccendono le luci del Pepenero, tornano i balli piccanti

Le Peperine animeranno le serate del Pascià, non mancheranno le sorprese di quello che è stato uno dei loghi più conosciuti della Riviera

Sono passati quasi 3 anni dalla chiusura del Pepenero di piazzale Azzarita, a Riccione, ma adesso tornano a riaccendersi le luci su uno dei loghi più conosciuti della Riviera. Il 15 marzo, infatti, le Peperine e capitan Leonardo torneranno ad animare le notti più hot trasferendosi al Pascià, sulla collina della Perla Verde. Il Pepenero è sempre stato un punto di riferimento per il turismo e il settore fieristico congressuale che, negli anni, è stato capace di creare un imponente mercato tanto che, nel periodo tra aprile e ottobre, ospitava oltre 500 gruppi di addio al celibato. Le Peperine sono entrate nelle case italiane tramite oltre 500 puntate del programma televisivo Le Peperine Show ma anche con programmi di importanza nazionale che hanno sempre parlato in positivo del Club come Le Iene, Costume e Società, La Gabbia, Matrix e tanti altri. Il Pepenero da sempre stato descritto come un asilo per adulti, un posto dove gustare un drink davanti a spettacoli sexy effettuati da artiste che in fondo sono ragazze comuni, quasi vicine della porta accanto. Non sarà comunque Leonardo Dionigi a gestire il club ma sarà presente solamente in veste di consulente artistico e titolare dei marchi ad affiancare un nuovo gruppo imprenditoriale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo tre anni si riaccendono le luci del Pepenero, tornano i balli piccanti
RiminiToday è in caricamento