menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rimini e Riccione, pomeriggio terribile: morte quattro persone in spiaggia

Due persone sono morte questo pomeriggio a Riccione per sindrome da annegamento a distanza di 20 minuti l'una dall'altra. Un morto anche a Rimini

Due persone sono morte domenica pomeriggio a Riccione per sindrome da annegamento a distanza di 20 minuti l'una dall'altra. Un 78enne vicentino ha perso la vita alle 13:15 circa al bagno 127 Trento, mentre un 87enne romano è morto dopo al bagno 59 Cicca. In entrambi i casi sono intervenuti i sanitari del 118 che però non hanno potuto fare altro che constatare il decesso delle due persone. Sul posto anche la capitaneria di porto di Rimini

RIMINI - Un'altra persona è poi deceduta nel pomeriggio a Marebello, al bagno 106/b "Coco Beach" in via Regina Margherita, quando da poco erano passate le 17.30. Anche qui l'intervento dei sanitari del 118 é stato inutile. Un turista anziano è deceduto invece mentre si trovava sotto l'ombrellone. Un 35enne russo è stato salvato mentre stava nuotando all'altezza del bagno 75. Un pomeriggio davvero drammatico

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento