Riccione e Costa Hotels insieme alla fiera Tempo libero di Bolzano

Occasione per proporre destinazioni e pacchetti turistici che tengono insieme le diverse possibilità di praticare sport all’aria aperta

Si svolge in questi giorni a Bolzano la Fiera Tempo libero, un appuntamento che da più di 40 anni, in primavera, mette in vetrina prodotti, novità, attività e divertimento e conta oltre 42.000 visitatori ad edizione provenienti in gran parte da Trentino Alto Adige e Austria. L’esposizione promuove tutto ciò che è attività all’aria aperta, dagli sport outdoor alla vacanza attiva, dalle attrezzature all’abbigliamento tecnico e si rivolge ad un target giovane e dinamico e a chi ama trascorrere il proprio tempo libero dedicandosi al benessere a 360 gradi. La Fiera è un’occasione per proporre destinazioni e pacchetti turistici che tengono insieme le diverse possibilità di praticare sport all’aria aperta, dal trekking al ciclismo o alla mountain bike, con un’attenzione ai prodotti enogastronomici eccellenti del territorio e ad esperienze speciali di ospitalità. L’assessorato al turismo partecipa a Tempo libero insieme al Consorzio Costa Hotels – Food in tour promuovendo così insieme la destinazione Riccione e i nuovi pacchetti di vacanza che comprendono anche tour dedicati tra mare e collina.

“Abbiamo deciso di partecipare a questo appuntamento sia perché si svolge in un’area geografica che rappresenta per noi un bacino molto interessante sia perché si rivolge ad un target che grazie alle nostre caratteristiche e alle tipologie di vacanze che proponiamo insieme al Consorzio possiamo sicuramente intercettare – dichiara l’assessore al turismo Stefano Caldari. E’ nostra intenzione affiancare sempre più i club di prodotto che ci propongono attività di promozione altamente profilate e dedicate a segmenti di mercato specifici che corrispondono alle nostre vocazioni”.

Il presidente del Consorzio Costa Hotels – Food in tour Bruno Bernabei aggiunge che “in questi giorni il nostro stand è stato visitato da moltissime persone e da operatori turistici che hanno scelto Riccione sia per vacanze di gruppo che individuali. L’affluenza è molto buona e gli organizzatori ci dicono che in questa edizione la fiera supererà i 50.000 visitatori. Già dal primo giorno di apertura sono stati tanti gli interessati ai pacchetti che proponiamo, ad un tipo di vacanza esperienziale diversa e unica che valorizza il territorio in tutti i suoi aspetti. Sono già centinaia i partecipanti che si sono iscritti alla nostra mailing list per ricevere informazioni e proposte di soggiorno”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

Torna su
RiminiToday è in caricamento