Ex colonie e degrado, il sindaco Tosi incontra Prefetto e forze dell'ordine

Il primo cittadino: "E' oggi più che mai necessario per dare una sterzata ad una problematica territoriale che cittadini e turisti avvertono ogni qualvolta si trovano davanti ad una di queste strutture"

Incontro in Prefettura questa mattina per il sindaco Renata Tosi e l’assessore ai Lavori Pubblici e Urbanistica Roberto Cesarini. Erano presenti il prefetto Giuseppa Strano, il questore Maurizio Improta, il comandante provinciale dei Carabinieri Mario Conio e il comandante provinciale della Guardia di Finanza Giuseppe Garaglio per discutere sul tema del degrado legato alle ex colonie e agli immobili in stato di abbandono presenti sul territorio comunale. Oltre ai rappresentanti delle Forze dell’Ordine al tavolo c’erano i proprietari o curatori di alcune strutture quali le ex colonie Perla Verde, Pio IX, I Ferriovieri,Le Conchiglie, Casa del Bimbo, l’ex hotel Savioli e l’ex Bombo.

Il sindaco ha messo in evidenza i ripetuti e costanti controlli che puntualmente vengono eseguiti dalle Forze dell’Ordine, in particolare durante la stagione estiva, per liberare le strutture da occupanti abusivi. Situazioni di degrado stabili negli anni e oramai incancrenite, per le quali ha sottolineato il sindaco occorre individuare con determinazione una soluzione in collaborazione con i privati proprietari delle strutture e con le istituzioni. In zona Marano tra le colonie in disuso si contano la Primavera, Ferrovieri, Pio IX, Casa del Bimbo ed ex Hotel Conchiglie; in viale Torino zona sud le colonie Mater Dei, l’edificio ex Enel e la Perla Verde.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

===> Segue

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Autobus sorpassa gruppo di ciclisti, rovinosa caduta per un corridore amatoriale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento